fbpx


Connettori a taglio

I connettori a taglio sono degli utili alleati per il progettista strutturale, perché gli permettono in molti casi di conseguire importanti vantaggi architettonici e funzionali senza praticamente incidere sui costi di costruzione.  I connettori Tecno K Giunti GEOCONNECT sono dispositivi strutturali che consentono una migliore distribuzione degli sforzi di taglio nelle strutture in cemento armato. 

Il vantaggio di utilizzare i connettori a taglio GEOCONNECT

I connettori a taglio firmati Tecno K Giunti consentono di risparmiare sull’impiego dei materiali e sullo spazio a disposizione. Le serie GEOCONNECT MP ed LL garantiscono infatti di risolvere i raddoppi dei pilastri o l’integrazione di mensole ribassate. Normalmente infatti, quando ci si trova a dover consolidare un solaio, le azioni più “abusate” sono quelle di raddoppiare i pilastri o realizzare mensole, con un conseguente spreco di materiale edile in più (economicamente svantaggioso) e di riduzione dello spazio calpestabile. 

Ambienti di applicazione (estratto dalla vigente NTC 2018)

Ambienti ad uso residenziale 

Aree per attività domestiche e residenziali; Scale comuni, balconi, ballatoi 

Uffici 

Cat. B1 Uffici non aperti al pubblico; Cat. B2 Uffici aperti al pubblico; Scale comuni, balconi, ballatoi 

Ambienti suscettibili di affollamento 

Cat. C1 Aree con tavoli; Cat. C2 Aree con posti a sedere fissi; Cat. C3 Ambienti privi di ostacoli al movimento delle persone; Cat. C4 aree con possibile svolgimento di attività fisiche; Cat. C5 Aree suscettibili di grandi affollamenti; Scale comuni, balconi, ballatoi 

Ambienti ad uso commerciale 

Cat. D1 Negozi; Cat. D2 Centri commerciali, mercati, grandi magazzini; Scale comuni, balconi, ballatoi 

Aree per immagazzinamento, uso commerciale ed uso industriale 

Cat. E1 Aree per accumulo di merci e relative aree d’accesso; Cat. E2 Ambienti ad uso industriale Rimesse e aree per trafiico di veicoli (esclusi i ponti); Cat. F Rimesse, aree per traffico e parcheggio e sosta di veicoli leggeri (peso a pieno carico fino a 30 Kn); Cat. G Aree per traffico e parcheggio di veicoli medi (peso a pieno carico compreso fra 30 kNe 160 kN); Cat. H Coperture accessibili per sola manutenzione e riparazione; Cat. I Coperture praticabili di ambienti di categoria d’uso compresa tra A e D; Cat. K Coperture per usi speciali, quali impianti, eliporti